Il Campus 'Da Vinci' di Umbertide a 'Codemotion Rome 2019' a fianco dei big della tecnologia
L'istituto superiore di Umbertide sta partecipando a “Codemotion Rome 2019” presso la facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre. E' la...   [Leggi tutto]
Dal ministero dell'Interno 100mila euro per il Comune di Umbertide
E' stato comunicato al sindaco Luca Carizia l'arrivo di 100mila euro per il Comune di Umbertide da parte del ministero...   [Leggi tutto]
Apertura Borsa al Merito e allo Studio Giuseppe Codovini. Online la documentazione necessaria
ONLINE LA PROCEDURA PER ACCEDERE ALLA BORSA DI STUDIO PROMOSSA DALLA ASSOCIAZIONE GIUSEPPE ED ISOTTA CODOVINI Nel lanciare il “Premio Innovazione...   [Leggi tutto]
Cosa vedere al Metropolis dal 14 al 20 Febbraio
Metropolis raddoppia! La seconda sala è finalmente realtà e raddoppiano anche i film in programmazione. Questa settimana con alcuni recuperi obbligati (il...   [Leggi tutto]
Locchi di Umbertide Partecipa «L'accordo è stato rispettato, chiediamo la posizione ufficiale della Lega»
Umbertide Partecipa non ci sta e chiede un incontro con Sindaco e vertici della LEGA Regionale.   "La comunicazione degli Assessori Tosti...   [Leggi tutto]
Il Presidente del Consiglio comunale Floridi: 'Il Consiglio Comunale è la casa di tutti i cittadini'
Riceviamo e pubblichiamo "Il Consiglio comunale rappresenta uno dei momenti più importanti della vita politica di una cittadina come la nostra....   [Leggi tutto]

Primo piano

La scomparsa di Giuseppe Cozzari

E' scomparso all'età di 96 anni il signor Giuseppe Cozzari, uomo di grande cuore e senso civico, figura di riferimento per Pierantonio e per Umbertide tutta, tanto da essere anche il presidente onorario della Banda cittadina. Ad esprimere le condoglianze all'intera famiglia la Pro Loco di Pierantonio "LA PRO LOCO DI PIERANTONIO PARTECIPA AL DOLORE CHE HA COLPITO LA FAMIGLIA COZZARI PER LA PERDITA DEL LORO CARO GIUSEPPE, UN UOMO CHE HA FATTO LA STORIA DEL NOSTRO PAESELLO........CI MANCHERAI PEPPINO." e l'amministrazione comunale di Umbertide che ricorda Cozzari come "figura di spicco nel mondo del lavoro e importante punto di riferimento dell'associazionismo nel Comune di Umbertide. Il sindaco Luca Carizia e l'Amministrazione Comunale tutta esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia". A queste e alle molte altre manifestazioni di affetto che siamo sicuri giungeranno alla famiglia cozzari in queste ore si aggiungono le più sentite condoglianze della redazione di Informazione Locale che ha deciso di ripubblicare una breve intervista rilasciata al nostro giornale nel 2009, in cui il signor Cozzari parlava proprio della "sua" Pierantonio: Pierantonio ha subito una grande trasformazione lungo il corso degli anni. Mi ricordo ancora della prima volta in cui sono arrivato: c’erano solo sei case e intorno solo campi. Non c’era niente di tutto quello che si vede oggi. Piano piano è partito lo sviluppo e la nostra frazione è cresciuta, anche e soprattutto grazie al commercio. La prima vera anima di Pierantonio è stata la fornace. Molte donne lavoravano lì, facevano i mattoni a mano e si diceva che fossero fortunate perché a quei tempi erano quasi tutti contadini. Qui la gente ha sempre avuto voglia di fare, tanto che la prima scuola è stata costruita dagli stessi cittadini che andavano al fiume con il carro e i buoi a raccogliere le pietre da portare ai muratori. Poi le fabbriche e le storiche attività, come la nostra, hanno fatto la loro parte nell’aiutare la frazione a crescere. Il commercio porta gente, soprattutto da fuori e questo è un bene per tutti. Molto movimento è stato portato anche dal nuovo svincolo che collega Pierantonio a Magione. All’inizio si era parlato di realizzarlo nei pressi di Pian d’Assino ma in questo modo i pierantoniesi sarebbero stati penalizzati, ora invece ci troviamo in un punto di snodo molto importante. Non abbiamo mai avuto grandi problemi con l’Amministrazione comunale, nemmeno per quanto riguarda la viabilità che è stata sistemata bene. Da noi si respira ancora un’atmosfera familiare e c’è ancora voglia di tradizione. A giugno la festa di S. Antonio riscuote molto successo, interviene la banda cittadina e c’è una bellissima processione. C’è creatività e passione nel fare soprattutto da quando è stata creata la Pro Loco, che fa molto per la comunità, come la nuova Sagra della Pasta fatta in casa, che si terrà tra pochi giorni. Proprio per l’occasione sono stati installati dei tendoni vicino al Cva, che purtroppo è poco capiente. A Pierantonio non siamo molti, 1400-1500 anime, ma siamo orgogliosi e vogliamo che la nostra frazione non muoia e continui a crescere. Nonostante la crisi, speriamo che le attività più in difficoltà si riprendano e che quelle ancora forti rimangano tali. Molti progetti ci vedono protagonisti per il futuro e noi non possiamo che esserne contenti.     Giuseppe Cozzari

25/03/2019 15:39:16

Il Campus 'Da Vinci' di Umbertide a 'Codemotion Rome 2019' a fianco dei big della tecnologia

L'istituto superiore di Umbertide sta partecipando a “Codemotion Rome 2019” presso la facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre. E' la più grande conferenza tecnica in Italia e tra le più importanti in Europa. A questa IX edizione partecipano oltre 80 speaker internazionali, 16 track, 2 laboratori hands on e più di 2.000 partecipanti. Sul palco si alternano speaker di prim’ordine, praticamente il meglio del panorama internazionale nel mondo del coding; nomi come Rasmus Lerdorf, il creatore di Php; Luca Cipriani, Cio di Arduino, Danny Banks di Amazon e molti altri specialisti di aziende leader del settore tecnologico come Microsoft, Google, Dazn, Spotify. Quest’anno a fianco di questi grandissimi big internazionali c'è anche il Campus “Da Vinci” di Umbertide, rappresentato dal docente Stefano Del Furia, che, tra i pochi speaker italiani, terrà l’intervento di chiusura del percorso dedicato ai temi dell’informatica e della disabilità in una sessione, esposta rigorosamente in lingua inglese, dal titolo “Inclusive design: design for one, design for all“. Un approccio alla tecnologia di tipo inclusivo, infatti, è l’unico in grado di creare le migliori soluzioni, per chi deve far fronte alle varie difficoltà della disabilità. E' solo quando si ragiona avendo in mente tali difficoltà che si può rendere possibile, utilizzando anche la tecnologia più avanzata, la partecipazione di tutti con una maggiore possibilità di impatto sullo scambio di positività e sui benefici emotivi che si hanno tra gruppi misti di persone normodotate e con disabilità. L’inclusione e la democratizzazione dell’apprendimento sono da sempre uno dei pilastri della scuola umbertidese, così come l’insegnamento delle discipline in lingua inglese, l’innovazione digitale per la didattica e il sapere parlare e dibattere in pubblico. L’unione di tutte queste competenze permette agli studenti ed ai docenti del Campus di ottenere risultati entusiasmanti ed alla scuola di primeggiare a livello internazionale e di rappresentare il mondo dell’istruzione all’interno di conferenze europee di altissimo livello, come questa a Roma. “Codemotion” è da sempre un evento realizzato dalle community e per le community, focalizzato sugli sviluppatori software e sulle loro esigenze, li supporta nella loro crescita professionale e aiuta le aziende a coinvolgerli in attività di marketing, hiring e open innovation.  Questanno saranno 16 le track trattate: argomenti come Software Architecture, Mobile, Big Data, Cloud, Cybersecurity, Blockchain, IoT, AI/Machine Learning, Diversity in Tech, Front-End, Design/Ux, Ar/Mr/++Vr e Gamedev. Quattro invece i workshop che hanno anticipano la conferenza, dedicati a intelligenza artificiale, tech leadership, angulare, Big data.  

22/03/2019 12:06:48

Editoriale

Ultimi commenti

Nome errato

Categoria infanzia (nome errato) Piergiovanni Leonardo

17/03/2019 21:56:52 Scritto da: Katiuscia

Condoglianze

Riposa in pace.

12/02/2019 12:05:02 Scritto da: v.galmacci@alice.it

Ponte del Tevere

Fino a quando resteranno quei tronchi e rami incagliati sul pilone della prima arcata del ponte? Mah!! Speriamo che entro Ferragosto o al massima Natale vengano rimossi.

05/02/2019 08:32:23 Scritto da: Ormindo

Rifiuti

Giusto il comunicato ma mi sembra che sia giunta l'ora di smettere di pensare al passato. Quando si vince un elezione si acquisisce il bene e il male di chi governava prima. Da tenere conto che nella giunta precedente era presente l'assessore Piergiacomo Tosti e a capo il Sig. Locchi Marco allora Sindaco. Quindi è facile per l'amministrazione attuale sapere il perché degli aumenti della TASSA RIFIUTI.

28/01/2019 14:30:11 Scritto da: Cavalaglio Enrico

piattaforma e antifascismo

Ancora co' 'sta storia dell'antifascismo ? Poi non vi stupite se si perdono consensi.

11/12/2018 18:45:08 Scritto da: v.galmacci

Mercatino degli ambulanti del Forte

Vittorio Galmacci per Anna Lisa Mierla, Vice-Sindaco di Umbertide NONBTI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA. V.GALMACCI

16/11/2018 16:27:57 Scritto da: Vittorio Galmacci

...Peccato...mi piaceva fare due passi per il centro storico con i miei figli.. Credo che non verrò più a visitare ...un parcheggio!

16/11/2018 10:27:07 Scritto da: Umbertidese DOC

Leggo la comunicazione. Sabato scorso nel tardo pomeriggio ero in Piazza Matteotti e pensavo già il Comune avesse provveduto considerato il flusso continuo di veicoli. Almeno ora vi sarà chi controllerà!

14/11/2018 12:15:59 Scritto da: Marta Serpolla

fcu

E che dire della spesa di decine di milioni di euro per avere treni obsoleti ed inquinanti????? Nel 2018 mandiamo in giro treni diesel del terzo mondo!!!!! Patetici!

30/10/2018 16:09:38 Scritto da: p.piccioni

passa il tempo

Atteso che bisognava dargli tempo, però sarebbe utile fare non solo i selfie e video; perchè con le chiacchere e l'acqua non si fanno le frittelle, ci vuole la farina.....

28/10/2018 17:42:32 Scritto da: Pasquale Fagiani

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy